Ci siamo già occupati della cistite e di come affrontarla. Ma una volta passata l’infezione, come possiamo prevenire la cistite?

I passaggi da seguire sono 8. Vediamoli singolarmente!

Non trascurare l’igiene intima

Può sembrare banale, ma l’igiene intima, in un giusto processo di prevenzione, non può essere trascurata!

La cistite nasce dal proliferarsi di batteri, quindi è essenziale lavarsi correttamente: in pratica dal davanti verso l’indietro. Il movimento contrario è sbagliato perché porta i batteri dalla zona anale verso la vescica.

Avere un intestino sano

Il batterio che più spesso è causa della cistite è l’Escherichia Coli. Va da se che un buon metodo di prevenzione potrebbe essere semplicemente stargli alla larga. Purtroppo è molto più semplice a dirsi che a farsi!

L’Escherichia Coli è anche il componente principale della flora batterica, un gruppo di batteri “buoni” presenti costantemente nell’intestino. Stargli a contatto è inevitabile.

Uno squilibrio intestinale può costringere il batterio a migrare verso la vescica ed è lì che diventa fastidioso.

Avere un intestino sano ed equilibrato quindi è sicuramente un ottimo modo per prevenire la cistite.

Bere tanto

Sarebbe cosa buona e giusta bere ogni giorno un litro e mezzo d’acqua.

Bere tanto significa urinare spesso.

Urinare spesso vuol dire allontanare tutte le scorie che potrebbero andare a costituire il terreno fertile per la cistite.

Non trattenere la pipì

Proprio in funzione di quanto appena detto, trattenere la pipì è sicuramente un’abitudine sbagliata per chi soffre o ha sofferto di cistite.

Vogliamo evitare a tutti i costi che i batteri possano proliferare.

Prediligere il cotone

Scegli vestiti, biancheria intima e pantaloni di cotone per favorire la traspirazione.

Evita jeans e leggings troppo stretti.

Asciugati bene e cambia subito il costume dopo un bagno a mare o in piscina.

Attenzione ai rapporti sessuali

Lavati molto bene dopo i rapporti sessuali.

Evita i soggetti a rischio ed utilizza SEMPRE e comunque i preservativi.

Prenditi cura del tuo sistema immunitario

Per combattere e prevenire un’infezione è necessario che le difese immunitarie siano in salute.

Fai attività fisica e quando puoi stacca la spina. Lo stress è sempre un nemico delle nostre sentinelle.

A tavola mangia sana e prediligi frutta e verdura ricche di Vitamina C, come i pomodori, i kiwi e le arance.

Scegli l’integratore giusto

In commercio sono disponibili gli integratori più diversi per prevenire la cistite. Noi ti consigliamo di scegliere tra due tipi:

  • gli integratori a base di Cramberry agiscono direttamente in vescia, rendendo difficile l’adesio del batterio alle pareti vescicali e facilitandone l’espulzione
  • uno degli ultimi ritrovati è l’utilizzo dello Xiloglucano, uno zucchero particolare che crea una barriera nell’itestino impermeabile ai batteri impedendo, così, il passaggio in vescia.
Non esitare, lascia un commento e ponici le tue domande. Saremo felice di risponderti!
Condividi il nostro articolo con i tuoi amici, lo apprezzeranno 😀
Tali indicazioni non devono in alcun modo sostituirsi al parere del medico curante o di altri specialisti sanitari del settore che hanno in cura il paziente.

Commenti