Nelle estati torride, l’utilizzo dell’aria condizionata è diventa quasi obbligatorio.

Il gran caldo sa davvero spingere al limite la nostra sopportazione e l’aria fresca emessa da un condizionatore può davvero apparire come l’unica ancora di salvezza, ma fa davvero bene alla nostra salute?

Abbiamo selezionato 5 consigli da seguire per evitare spiacevoli conseguenze

1 Sempre spenta al mattino e di sera

L’aria condizionata andrebbe accesa non prima delle 10 del mattino e andrebbe spenta non oltre le 7 di sera. Queste due semplici regole sono un ottimo modo per evitare di abituarsi troppo al suo utilizzo

2 Utilizza la funzione deumidificatore

Spesso la sensazione di forte caldo è dovuta all’eccessiva umidità. Attivando la funzione deumidificatore e mantenendo l’umidità tra il 40 ed 60% non dovrai abbassare troppo la temperatura. Un ottimo modo per evitare i pericolosi sbalzi repentini.

3 Evita dispersioni di calore

Chiudere porte e finestre e abbassare le tapparelle possono sembrare delle ovvietà, ma spesso ci si dimentica di farlo.

Evitare invece di far entrare il caldo da fuori è il modo piu’ semplice non solo per ottimizzare l’energia consumata dal condizionatore, ma anche di evitare di dover abbassare troppo la temperatura.

4 Pulire spesso i filitri

Quando si parla di aria condizionata si tende sempre a concentrarsi sulla temperature e ci dimentica dei filtri. Sopratutto se a casa ci sono dei bambini, invece, la pulizia dei filtri risulta fondamentale. Permette di allontanare sporcizia e allergeni che si sono accumulati nel tempo, sopratutto se l’utilizzo dell’elettrodomestico è stato intensivo.

5 Dirigi le bocchette verso l’alto

Spesso, sopratutto nelle giornate di caldo intenso, appena rientri a casa o in ufficio hai l’abitudine di accendere l’aria condizionata e far sparare le bocchette direttamente sul tuo corpo.

Questa’abitudine, sebbene dia un’immediata sensazione di freschezza, di certo non è salutare. Aumenta, infatti, i rischi di contrarre un raffreddore o di sviluppare un torcicollo.

Ricorda che l’aria fredda tende per un principio fisico ad andare verso il basso, quindi anche dirigendo le bocchette verso l’alto in poco tempo godrai dei benefici dell’aria condizionata, ma in maniera graduale e quindi piu’ sicura per te e per chi ti sta affianco.

Commenti